6 attività da fare in casa con i bambini in questo periodo

Dal disegno alla musica, dalla attività fisica ai lavoretti per Pasqua. Ecco alcune attività che si possono fare all’interno delle mura domestiche, divertendosi anche con i propri figli in questo periodo.
 
Il Coronavirus ha costretto tutti noi a cambiare le nostre abitudini di vita, soprattutto quelle dei bambini con la chiusura forzata delle scuole. Ecco 6 attività da proporre ai bambini da poter svolgere tra le mura domestiche e perché no anche all’aperto, nel caso in cui si abbia la possibilità di uno spazio esterno come una terrazza o un piccolo giardino. Il sole che accompagna queste giornate, ci aiuterà senza dubbio a guardare tutto con positività:


1 - Disegnare e fare lavoretti di pittura
possono essere praticati sia dai bambini più piccoli che da quelli più grandi. Per i bimbi da uno a tre anni, si potrà applicare al pavimento un telo plastificato e mettere a loro disposizione i colori a dita, completamente atossici e studiati per le prime esperienze artistiche. I bambini immergeranno le loro manine nel colore, e tanto finirà sulla carta, ma tutto il resto sulla loro pelle e sui loro vestiti. Niente paura, verranno via con della semplice acqua saponata.

I più grandi potranno cimentarsi in veri e propri capolavori, magari sperimentando tecniche pittoriche come l’acquerello o i colori ad olio. Perfetti per tutti i libri dove ci sono intere pagine da colorare, con deliziosi disegni, ricchi di spunti creativi.
 
 
2 - Creare con le paste modellabili

Anche per le paste modellabili, vi sarà un’ampia scelta sia per i bimbi piccoli che più grandi. Le paste modellabili per i piccolini si potranno fare in casa come per esempio il fluffy slime ai marshmallows che è anche commestibile.

I bambini più grandi potranno divertirsi a modellare il classico DAS, o per i più appassionati anche la creta. Sia i maschietti che le femminucce si divertiranno molto a creare degli oggetti e dei regalini per le persone della famiglia.
 
3 - I lavoretti per Pasqua

La Pasqua è in arrivo e così sarà divertente far creare ai bambini dei piccoli lavoretti, attività che avrebbero senza dubbio fatto a scuola. I bimbi più piccoli potranno imporre le mani immerse nel colore su un cartoncino colorato con il quale poi confezionare un bigliettino per i nonni, i più grandi potranno costruire diversi oggetti e decorazioni come per esempio le campanelle pasquali con il riciclo creativo o i cestini porta ovetti in feltro.
 
4 - Usare la Musica

L’attività musicale è davvero molto stimolante per tutti i bambini. Per i più piccoli si potranno confezionare delle originali bottiglie sensoriali dove mettere piccoli oggetti rumorosi, oppure acquistare uno xilofono con cui potranno sperimentare le prime note. I più grandi potranno trovare l’occasione giusta per iniziare a suonare uno strumento musicale, o per ascoltare delle buona musica assieme ai genitori.

 
5 - Fare un pò di movimento ballando

Il ballo è l’attività fisica più divertente che ci sia, e per i bambini sarà un modo per scaricarsi e vivere un momento estremamente divertente e costruttivo assieme ai genitori. I più piccoli potranno muoversi al suono delle canzoncine, anche solo muovendo le manine e battendole a tempo e i più grandi potranno seguire delle vere e proprie coreografie, che i genitori, anche i meno portati, potranno facilmente trovare e apprendere sul web.
 
6 - Fare shopping facendovi aiutare

Vestire i propri figli ed i bambini in genere per molti è quasi un piacevole gioco e motivo di soddisfazione personale. Fare shopping online diventerà per tutti voi un gioco da fare anche insieme ai vostri figli, divertendovi a creare accostamenti tra colori e stili per creare look divertenti e sbarazzini oppure degli outfit che li faranno sentire “grandi”! Coinvolgeteli .. Per andare a colpo sicuro!

L’assortimento variegato che Zeropiù vi propone, vi sorprenderà ad esempio con le collezioni Paciotti 4usIceberg, Relish e Boy London. Approfittate dei saldi al 50% con un ulteriore sconto del 30% su minimo tre articoli, oppure scoprite le nuove collezioni primavera estate!
La cosa fondamentale è stare vicino ai nostri bambini e affrontare il tema del coronavirus senza drammatizzarlo, ma aiutandoli a capire perché la vita è cambiata, perché non si va più a scuola e si è smesso di frequentare gli amichetti. E’ necessario far uscire le loro emozioni, rassicurandoli.

A presto!
Iscrizione effettuata con successo!
Questa email è già registrata
Iscriviti alla Newsletter